𝗜 𝗚𝗜𝗔𝗥𝗗𝗜𝗡𝗜 𝗦𝗨𝗟𝗟𝗔 𝗗𝗢𝗥𝗔: 𝗨𝗡𝗔 𝗣𝗢𝗥𝗧𝗜𝗡𝗘𝗥𝗜𝗔 𝗗𝗜 𝗖𝗢𝗠𝗨𝗡𝗜𝗧𝗔’

All’interno del progetto europeo ToNite lanciato dalla Città di Torino, tra  19 progetti vincitori , nascerà una nuova idea di scuola, aperta e coprogettata, lungo il fiume, per trasformare un tratto del lungo Dora Savona.

𝗜 𝗴𝗶𝗮𝗿𝗱𝗶𝗻𝗶 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗮 𝗗𝗼𝗿𝗮: 𝘂𝗻𝗮 𝗽𝗼𝗿𝘁𝗶𝗻𝗲𝗿𝗶𝗮 𝗱𝗶 𝗰𝗼𝗺𝘂𝗻𝗶𝘁𝗮̀, un progetto di attivazione comunità, con al centro la scuola e i suoi 500 ragazzi e ragazze, gli Abitanti del quartiere, le associazioni e le attività produttive. Insieme coprogetteranno il secondo presidio leggero de Lo spaccio di cultura – Portineria di comunità, lungo le sponde della Dora.

Un progetto di Rete italiana di cultura popolare, Orti Alti e l’Istituto Lagrange in collaborazione con Lavazza, GTT e Scomodo.

Il progetto è realizzato nell’ambito di ToNite UIA Torino, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale del programma Urban Innovative Actions.